Bisogni Primari… altro che Primarie

25/11/12- Gli esasperati inquilini di San Lorenzo a Greve ad una derivazione di fortuna in Via Tiziano, dopo che l’autoclave condominiale è andata di nuovo in blocco. Nessun problema di Publiacqua come vedete

Poichè il problema dell’approvvigionamento idrico – a causa di cronici problemi all’autoclave – è ancora attuale, come tutto il resto (muffa e altro) , ripubblichiamo oggi un vecchio post del 24 Novembre 2012 in pieno periodo si primarie

 *******

SENZA ACQUA ancora e ancora e ancora !

24/11/2012, Anche oggi, nonostante sia stata sostituita la tubazione di aspirazione, le elettropompe sono andate in blocco per l’ennesima volta e siamo rimasti altre 4 ore senza acqua (dalle 13:00 alle 17:00), dopo le 18 ore del 1 novembre e tutti gli episodi precedenti (Aggiornamento: mancata l’acqua anche oggi 25/11 per altre 8 ore – dalle 14 alle 22 circa).
Ai consiglieri comunali che, proprio in questi giorni, ci hanno consigliato come votare alle primarie, abbiamo risposto:

Noi dobbiamo preoccuparci ancora dei bisogni primari… altro che delle primarie !!!

Siamo in emergenza: Abbiamo anziani e disabili e non c’è nemmeno un rubinetto condominiale nel piazzale o giardino dove potersi approvvigionare nella continua emergenza.

Comune di Firenze – che ci hai assegnato queste case – dove sei ? Che razza di edilizia sociale e’ questa ?
Siamo anche arrivati a pagare quasi fino a 700 euro al mese di affitto per quello che vedete su questo blog.

Lo stato delle elettropompe dell’autoclave condominiale, che vengono continuamente spurgate per la presenza di aria che le manda in blocco.
Questa non è certo ordinaria manutenzione o “caso fortuito” !

Aggiornamento: Manca l’acqua anche oggi 25 nov. dalle ore 14 . Ripristinata dopo ben 8 ore – alle 22,00 circa.

Solo nel mese di novembre abbiamo totalizzato ben 30 ore senza acqua: un vergognoso record assoluto !!!
Vi rendete conto cosa significhi trovarsi improvvisamente senz’acqua senza alcun preavviso e non sapere nemmeno quando tornerà ?

In un condominio normale crediamo non sia successa una roba simile nemmeno nell’arco di 50 anni…e poi l’amministratore di condominio sarebbe già stato crocifisso.
Già … ma il nostro amministratore condominiale dov’è ?
Provate a chiedere dalle parti del Consiglio Comunale.

*************

Annunci

Houston we have a problem

apollo_13_filtered

******

Florence citizen: ” Hey, Houston, we’ve had a problem here… ”
Flight Engineer: ” Say again please ? ”
Citizen … “Ah, Houston, we’ve had a problem… The Mayor of Florence took off for Rome and dropped  us alone to cope with our problems ”
Flight Engineer : ” Where is your mayor now 
Citizen: ” he just landed in Rome as Prime Minister
Flight Engineer: ” Oh man… God bless you

*****

Apollo 13 è stata una missione spaziale statunitense, parte del programma Apollo. Doveva essere la terza missione a sbarcare sulla Luna dopo quelle di Apollo 11 e Apollo 12, ma è diventata celebre per il guasto che impedì l’allunaggio e rese difficoltoso il rientro sulla Terra (estratto da Wikipedia) …..Leggi tutto

*****

#matteononstiamosereni

Passa all’azione per il bene di tutti… condividilo qui sotto

Da Sindaco non ci ha risposto, lo farà forse da Presidente ?

Nel lontano gennaio 2010 abbiamo inviato una richiesta di verifica molto circostanziata all’allora Sindaco Matteo Renzi, il quale non ci ha mai risposto.
Ci chiediamo ora, se lo farà da Presidente del Consiglio.
Aggiornamento luglio 2015: ancora nessuna risposta !!!

************

Leggi anche le “suppliche del 2010 “

***********

Passa all’azione per il bene di tutti… condividilo qui sotto

AMARCORD: All’Inaugurazione della Tramvia, 14 Febbraio 2010

A 4 anni esatti di distanza, “riproiettiamo” oggi il filmino dei nostri primi efficaci vagiti di protesta.

******

CONDIVIDILO !!

Natale 2010 … con i nostri migliori Auguri !!

Anche quest’anno è arrivato il Natale e, come avevamo preannunciato, le nostre camere con il freddo s’addobbano con la muffa ( dalla foto non si vede bene, ma le spore fungine si arrampicano anche su per il soffitto e quest’anno c’è pure la novità di una infiltrazione d’acqua dal tetto ) .

In questa cameretta ci vivono due ragazzi.

L’inverno scorso il maggiore è finito all’ospedale con una crisi respiratoria e l’altro si è ricoperto di bolle.
La madre mi dice: ” Riccardo vieni presto a fare le foto…perchè io spruzzo “.
Una volta che ho immortalato la scena, la signora si mette tuta intera e mascherina e comincia a spruzzare il prodotto in discreta quantità.
E’ una donna simpatica, risoluta e forte; temprata com’è da una troppo precoce vedovanza e da anni di lavoro in fabbrica. Non si scoraggia certo con queste cose la nostra Sandra.
Quando nei giorni a seguire ritorno da lei a prendere un caffè, mi mostra, quasi orgogliosa, la cameretta che è ritornata bianca.
Lo fa per due-tre volte ogni inverno ( a seconda della durezza del clima )….e siamo già al terzo inverno.
Dopo aver fatto l’operazione mi racconta però che non si sente tanto bene nemmeno lei.

Tuttavia l’ASL, alla quale abbiamo inviato lo stesso esposto del Sindaco nel gennaio scorso, ci ha risposto in questo modo, senza mai intervenire ( sembra che volesse farlo, ma soltanto se in compagnia 🙂 ) .
Il Sindaco invece non si è neppure scomodato a risponderci.

In questi giorni abbiamo ricevuto la letterina Natalizia della nostra proprietà, che dice che il loro Babbo Natale ci regalerà un cappottino… Wow !
Ma , da polemici come siamo, diciamo che è più probabile che la Befana ci porti una calza.

Ma che paese è questo ?

Meglio tornare a scrivere direttamente la letterina a Babbo Natale e reinventarsi un mondo di sogni .

Tanti cari Auguri (a chi se li merita).

*****

Prossima fermata San Lorenzo a Greve

Chi siete?

Siamo quelli che si troveranno a vivere in abitazioni insalubri se le temperature (come è normale in inverno) scenderanno  e per questo vorremmo dire la nostra.
Siamo i prossimi, nel senso di vicini, e da buoni vicini mettiamo a disposizione di tutti la nostra voglia di ottenere il riconoscimento dei più elementari diritti, e anche un po’ di buone idee.

Siamo quelli che non si sentono rappresentati, e siamo stanchi di aspettare che le cose a cui teniamo trovino posto nelle istituzioni pubbliche che ancora oggi purtoppo sono impegnate in altri affari.

Quanti siete?

Quando siamo partiti eravamo due gatti; oggi siamo un comitato di cittadini molto civili, consapevoli dei nostri diritti e per niente rassegnati.

Dove andate?

Partiamo da San Lorenzo a Greve, e dopo questo comitato ne apriremo altri in tutta la città.
Comunicheranno tra loro attraverso un blog e quello sarà il luogo in cui le proposte saranno discusse e votate, e poi tradotte in azioni e campagne concrete.

La nostra meta è la Prossima Firenze, quella senza ruberie, sprechi e rendite, quella che crede nel merito, nella creatività, nel bene comune, nei diritti e in una casa per tutti.

*****

Caro Matteo, se vuoi essere un vero innovatore-rottamatore, e prima di tutto un Sindaco credibile, scendi alla nostra fermata !!
Rottama anche poteri forti, lobbies, cricche, speculazione edilizia e rispondi davvero alla gente !

*****

L’articolo sopra è una parodia del sito dei rottamatori-innovatori di  Prossima fermata Italia

Chi siamo in realtà ?

La svolta ?

“Svolta per gli interventi strutturali nelle abitazioni a canone agevolato …interviene il Comune

Così oggi ha titolato in cronaca il Nuovo Corriere di Firenze, che sta seguendo passo passo la nostra vicenda.

Da inquilini e da cittadini, non possiamo che augurarci che sia così.

Dopo che il sindaco non ha mai risposto alla nostra richiesta scritta di gennaio e visto che il suo Comune, trascorso quasi 1 anno, si affida unicamente alla stampa per le risposte, ci tocca prendere per buona questa comunicazione pubblica.

Siamo all’oscuro di cosa rappresenti questo accordo / convenzione e rimaniamo in attesa di conoscere anche i termini degli interventi , per esercitare compiutamente i nostri diritti di assegnatari/inquilini.

Firenze, 2 Novembre 2010

Riccardo Ciaccheri
Presidente del Comitato Inquilini

***************

Di seguito l’articolo sul Nuovo Corriere di oggi; cliccaci sopra per ingrandirlo:

***************

Aggiornamento 4/11/2010: Tommaso Grassi ci riferisce che al momento non è stato firmato alcun accordo, così come non è stata data ancora risposta alle sue ultime interrogazioni consiliari.

E’ allora il Nuovo Corriere che non ha verificato la (non)notizia ?

Oppure è venuto fuori ( per sbaglio ? ) un “titolo amico”  ?

Se si fa informazione, di solito le notizie si cerca di verificarle; specialmente quando le vicende che si narrano sono serie e torbide… come questa.

Noi confermiamo di non conoscere alcun accordo/convenzione, nè di essere mai stati invitati al  “tavolo di conciliazione” prospettatoci dall’assessore Fantoni durante l’incontro del 23 giugno scorso.

A chi dobbiamo affidarci ?

A chi dobbiamo credere ?

Dove sono le ISTITUZIONI ?

Dov’è l’Informazione ?

Povera Firenze…povere famiglie…povera Italia !! ( altro che rottamazione … )

******

Sotto alcune foto della vergogna inviate al Sindaco e al Presidente della Regione:

[ Video e Foto ]

******

The Florentine Social Housing Scandal
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: